Chi è?

Johnny è il moderno signor Rossi, il consumatore medio dei nostri giorni che quotidianamente è alle prese con servizi, tradizionali o meno, e si trova a districarsi tra difficoltà, inefficienze e burocrazia.

Johnny è il consumatore tipo e al tempo stesso “co-produttore” di alcuni dei servizi di cui fruisce o che decide di condividere con altri. Acquista e vende online e utilizza le app correntemente, ma ignora le basi per la tutela della propria privacy.



Johnny siamo noi: consumatori moderni, mediamente informati, che definiamo in prima persona nuove forme e modi di fruizione dei servizi ma che siamo ancora molto vulnerabili sotto il profilo della nostra tutela, a partire da quei servizi che utilizziamo più frequentemente come i servizi di trasporto (urbano, regionale e nazionale). Questo personaggio è stato creato nell’ambito del progetto “Johnny: il viaggio di un consumatore tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto” che si propone di aumentare la consapevolezza dei diritti dei consumatori, di facilitarne e rafforzarne l’esercizio: tutti obiettivi che intendiamo raggiungere anche con questo applicativo.

Per rendere adeguata la conoscenza di questi diritti, il progetto Johnny mette in campo diverse attività di informazione e assistenza. Sono stati infatti attivati anche un numero verde 800 744053 per consulenze e informazioni e una form dove inviare la propria richiesta di assistenza

Per saperne di più visita la pagina www.cittadinanzattiva.it/progettojohnny

Il progetto è realizzato con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi del decreto del 6 agosto 2015, in collaborazione tra Cittadinanzattiva, Federazione Confconsumatori-ACP e Movimento Consumatori.